Allineamento e controllo antenne di terra

Questa antenna di terra del diametro di 11 metri, doveva essere spostata dal sito di Avezzano al centro Telespazio del Fucino.
A tal proposito, non avendo a disposizione la matematica originaria della superficie parabolica e dell’ottica, prima dello smontaggio  si è dovuto provvedere alla ricostruzione della stessa tramite l’utilizzo della Fotogrammetria,  di Teodoliti e tools speciali, a fronte anche della notevole precisione richiesta.
In fase di rimontaggio si è quindi utilizzata la misura precedentemente fatta come reference ed effettuando una misura in continuo della posizione dei singoli pannelli, si è allineata l’intera ottica rispetto la posizione originaria.
Quindi si è riutilizzata la Fotogrammetria per un controllo finale della superficie parabolica e dell’ ottica completa.
Il risultato finale è stato un RMS max di 0.15 mm.